News.Storia.Tradizioni

Indovinello.....Tengo no tautiello co quatto murticielli.(La noce con i quattro gherigli)

de paola

Giovanni De Paula

medico,credente, pellegrino

Giovanni de Paula non ha bisogno di presentazioni per chi ha avuto il privilegio di conoscerlo. Il suo nome evoca tutto il bello e il buono del creato: la trasparenza di un cielo limpido, come limpida è stata la sua vita, il candore di nuvole trasparenti, come la sua anima, la sua spiritualità. Tutto questo e altro era Giovanni de Paula, don Giovanni, per i suoi concittadini, i suoi pazienti, per quelli avevano la possibilità di intrattenere rapporti di amicizia con lui, quelli che aveva soccorso nel corpo e nell'anima. Era nato il 5 dicembre del 19o6, a Morra Irpino, poi nel 1934 ribattezzata Morra de Sanctis, in omaggio al critico che vi aveva avuto i natali.

Si era laureato giovanissimo in medicina, allievo di quel Giuseppe Moscati, il santo medico dei poveri da cui aveva ereditato l'impegno, per una professione medica che diventa servizio, intima capacità di dare quello che si ha. E tale servizio sarà anche per il medico irpino, militanza che mai deflette, anche in circostanze di eccezionale gravità, anche di fronte a un dolore personale o collettivo, come la perdita di affetti familiari e la tragedia, da Lui personalmente vissuta, del sisma dell'8o. Medico quindi, sempre e comunque nella sua Morra per lunghi anni, poi a Montefalcione, paese anch'esso dell'Irpinia, dove si era trasferito successivamente al terremoto, e dove continuava ad esserci per tutti, come una stella "fissa", col suo sguardo consolante, la parola che sembrava germogliare da semi di sapienza biblica, concimata da semplicità evangelica, impressa nel suo DNA fino all'ultimo suo giorno, il 29 giugno del 1996.

Questo semplice scritto in memoria, nasce dal bisogno di rievocare la figura di un uomo dinanzi alla cui spiritualità particolarissima, rimaniamo turbati ma non privi di ammirazione e, altro non possiamo, se non contribuire, modestamente, a preservarne il ricordo, anche alle future generazioni, della sua terra d'Irpinia.

tratto dal libro di Mariarosaria Del Guercio

Foto Convegno Presentazione del Libro: Giovanni De Paula - medico,credente, pellegrino

Pin It

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

EVENTI E MANIFESTAZIONI

EVENTI E MANIFESTAZIONI

Compro Vendo Affitto

compro

CHI SIAMO

1 stemma 10 p