News.Storia.Tradizioni

Indovinello.....Chi ‘o fà, ‘o fà p’o venne;chi l’accatta non l’ausa;chi l’ausa non ‘o vere (‘O taùto)

arsenio baldassarre 1

Arsenio Baldassarre nasce a Montefalcione (Avellino) il 22 giugno 1904.

 

 

 

Ha vissuto a S. Giorgio a Cremano (Napoli) negli ultimi anni della sua vita; spesso frequentava il paese natio trascorrendo le vacanze estive.
Maestro elementare collocato a riposo nell’0ttobre del 1969, ha insegnato nelle Scuole Elementari di Piazza Garibaldi di Avellino per circa venti anni.
Per due anni ha insegnato nell’Istituto Magistrale di questa città. Dal 1961, fino alla data di collocamento a riposo, ha insegnato nella Scuola Elementare “Emanuele Gianturco” di Napoli, dove ha condotto con gli alunni di V Sez. A “Ricerche ed Inchieste nella Pignasecca”.
Una vita, dunque, spesa nella scuola: spesa bene, evidentemente: ne fa fede una medaglia d’oro ricordo.
Possiede al suo attivo una notevole produzione letteraria, in lingua e in vernacolo.
Citiamo: “ ‘O Paese Mio”, “l’Evangelo Popolarizzato in versi”, “Sogni e Capricci d’Amore”, il romanzo “Don Ceccantonio e il Tesoro” e numerose altre poesie inedite.
Nell’agosto del 1973, Arsenio Baldassarre si spegne nella casa paterna di Montefalcione.

 

Le Poesie        O Paese mio    O Falcione   E Vie   E Chiese e Scole

 

 VIDEO " O PAESE MIO"

 

VIDEO "EMIGRAZIONE MALEDETTA" (CLEMENTINA)

 

VIDEO "IL CIRENEO"

 

VIDEO "SPOSA DI MEZZANOTTE"

FOTO

Pin It

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

EVENTI E MANIFESTAZIONI

EVENTI E MANIFESTAZIONI

Compro Vendo Affitto

compro

CHI SIAMO

1 stemma 10 p