Indovinello "Popolare "
Ce stà na cosa ca pare na pezzottola re caso: va ncopp’a l’acqua e non s’abbagna, va ncopp’ ‘o fuoco e non s’abbrucia va ncopp’ ‘e spine e non se ponge.
(La luna)
TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Villa Troisi (Secolo XIX)

Villa Troisi (Secolo XIX)

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Villa Troisi (Secolo XIX)

 

Da diversi anni villa Troisi, con annesso palazzo,sede di un ricovero per anziani e persone sole,è stata acquistata dal comune di Montefalcione che l’ha ristrutturato dai danni del terremoto del 1980.Dopo questa serie di interventi è tornata al suo antico splendore,gli interni del palazzo sono magnifici,il patrimonio boschivo della villa è incantevole con i suoi pini secolari e con la statua eretta dal pittore scultore il valente maestro Emilo Moschella di Atripalda che rappresentano le quattro stagione.Un paesaggio davvero suggestivo.