Riconoscenza e ammirazione

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Riconoscenza e ammirazione

(Il clero di Montefalcione)

 

Il 13 Settembre 1860 il clero di Montefalcione inviava il seguente messaggio indirizzato al generale Giuseppe Garibaldi,Dittatore Delle Due Sicilie:“I sottoscritti componenti il Clero della Chiesa di Regio Patronato del comune di Montefalcione in provincia di Principato Ultra,non ultimi tra i cittadini che sentono  amor di patria e dell’unità italiana,pieni di riconoscenza e di ammirazione,si fanno il dovere di esternare i sinceri loro sentimenti di ossequio e di sottommessione al nuovo governo di S.M.il re Vittorio Emanuele ed a lei, invittissimo Dittatore Delle Due Sicilie ed inalziamo fervidissimi voti perché Iddio sostenga il suo braccio a bene della grande famiglia italiana”.

Montefalcione,13 Settembre 1860

Il Segretario del Clero Salvatore Polcari

(Dal<<Ponte>>,articolo di Fausto Baldassarre)