Passafuoco

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Passafuoco

 

Il passafuoco indica il condotto che contiene la miccia che lega più bombe fra di loro. Di solito lo si utilizza per modulare anche la sequenza di tiro nel· finaleI passafuochi· si presentano come stretti condotti fatti di una carta speciale che non si rompe se piegata. Quanto più stretto è il passafuoco, tanto più veloce è la trasmissione del fuoco. Una qualità usata è la " carta sealing" ma, volendo lavorare in economia, si può adoperare anche la carta dei sacchetti che hanno contenuto del· cemento o del ,facilmente acquistabili a poco prezzo presso le imprese edili. Tale carta è buona per la confezione di tutti i tipi di fuochi artificiali: commercialmente viene chiamata anche " carta kraft". I passafuochi· sono arrotolati con la stessa tecnica dei cartocci, solo che i cartoni sono più fini e si passa la· colla solo all'ultimo giro. La· bacchetta usata per arrotolarli è più sottile ad una delle estremità e gradatamente s'ingrossa spostandosi verso l'altra estremità: in tal modo, i condotti risultanti possono introdursi l'uno nell'estremità dell'altro formando qualsiasi lunghezza per il passafuoco finale. Lo· stoppino introdotto nel condotto interno al passafuoco può acquistare una rapidità tale nell'accensione da comunicare il fuoco contemporaneamente a tutto il pezzo od a più pezzi. Infine, da non dimenticare, il passafuoco serve anche per proteggere lo stoppino dagli urti e dall'umidità.