Indovinello "Popolare"
Pitta lo muro e pittore non è, porta la sarma e ciuccio non è, porta le corna e ‘ove non è, anduvina no poco che è?
(La chiocciola)
TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Archivio Articoli

La voce del padrone

Valutazione attuale: / 214
ScarsoOttimo 

 

Tratto da: SPINOZA

A cura di Stefano Andreoli e Alessandro Bonino


UNA RISATA VI DISSEPPELLIRA'

La voce del padronecomizio


Primo sì alla legge bavaglio. A quanto risulta dalle telefonate.


La Camera ha dato il via libera alla legge arati-intercettazioni. La maggioranza silenziosa.


Ecco un estratto della nuova legge: «Se un albero cade nella foresta e nessuno lo sente, è mai realmente caduto?»


La legge prevista è così restrittiva che il Tg 1 resterà esattamente uguale.


Daniela Santanchè: « Si tuteli la privacy dei mafiosi». Ok, gliel'ha data.


Secondo la Santanchè, registrare i colloqui tra i boss e i loro familiari significa violarne la privacy. Per non parlare di quando li arresti.


Grazie alla nuova legge, per non essere accusati basterà parlare dei reati in forma ipotetica: «E se ti corrompessi?» «Accetterei».


L'iter per dare il via alle intercettazioni si complica: i giudici dovranno inoltrare un'apposita richiesta a Emilio Fede


Primo sì alla legge bavaglio. A quanto risulta dalle telefonate.


La Camera ha dato il via libera alla legge arati-intercettazioni. La maggioranza silenziosa.


Gli ascolti non potranno superare i 75 giorni. Trascorsi i quali gli inquirenti saranno autorizzati a trascrivere quel che ricordano.

Ultimo aggiornamento (Martedì 30 Ottobre 2012 16:07)

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.