Indovinello "Popolare"

‘O figghio re Pili Pilossa non tene nì carne, nì pili e nì ossa ma la mamma tene carne, penne e ossa.
(L’uovo)


TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Archivio Articoli

IL FORUM SI SPACCA

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 Riceviamo e pubblichiamo da Martina De Vito.

La segretaria, ò meglio a suo dire ormai, «ex segretaria del Forum della Gioventù di Montefalcione». «Doveva essere una semplice riunione, e invece si è trasformata in una caotica farsa. Lo scorso 16 giugno il signor A. M., un non eletto al consiglio comunale nella scorsa tornata, ma investito di una delega alle politiche giovanili, ha insistito affinché fossero registrati come presenti anche alcuni ragazzi che normalmente non partecipano alle attività del Forum che erano arrivati in ritardo (malgrado fossero state già annotate le presenze). Questi ultimi sono letteralmente stati "aizzati" da A.M. contro i membri "veterani" del forum, impedendo il regolare svolgimento dell'assemblea. Il giorno successivo, A.M. ha convocato una riunione con i suoi "supporter", mettendo agli atti una votazione che eleggeva un presunto nuovo Forum, dall'assetto dirigenziale completamente differente dal precedente, nonostante non ci fossero i requisiti per procedere a nuove elezioni. Il sindaco di Montefalcione, la dott.ssa Maria Antonietta Belli, ci auguriamo all'oscuro di queste dinamiche, ha preso atto del verbale delle elezioni svoltesi il 17/06 e riconosciuto l'esistenza di questo nuovo organismo.
Noi ragazzi del "vecchio" forum abbiamo appreso tale notizia durante la riunione del PM del 20/06 tenutasi ad Atripalda, quando il signor A.M. vi si è presentato con dichiarazione ufficiale del primo cittadino montefalcionese che lo investiva della carica di nuovo coordinatore del forum (carica incompatibile con la precedente delega, e che è stata misteriosamente smarrita).Peccato che il registro dei verbali del, Forum della gioventù di Montefalcione, contenente tutti i verbali delle riunioni e le presenze degli scorsi 6 anni, sia ancora in nostro possesso e che il verbale dell'assemblea del 17/06 attesti una ripresa dei lavori assembleari sospesi durante la riunione precedente e che il registro delle presenze ritenga A.M. e tutti i suoi "elettori" assenti durante tale seduta.
A questo punto, alcune domande sorgono spontanee: Di quale verbale si è preso atto? Da chi è stato redatto e sottoscritto se l'unica firma ammessa è quella del segretario? In che modo è stata costituita l'assemblea e dichiarata valida, non essendo presente alcun membro (assume la qualifica di membro colui che ha partecipato a tre riunioni consecutive, così come rilevato dal registro), se da regolamento essa è costituita solo se risulta presente il 50% + 1 degli aventi diritto al voto?
Con la massima celerità possibile, il nuovo forum in un solo giorno è stato capace di ideare, scrivere e farsi approvare e co-finanziare un progetto per partecipare al bando provinciale Giovani al Quadrato. Ma altrettanto non si può dire riguardo alla presentazione della documentazione prevista per l'elezione del coordinatore del Forum provinciale: a causa di tale non curanza il Forum di Montefalcione, per la prima volta dal 2006, non fa parte dell'assemblea del coordinamento provinciale dei Forum comunali.
Sempre in tempi sorprendentemente brevi il nuovo pseudo-forum ha dato vita a svariate attività, alcune che hanno probabilmente tradito anche le aspettative degli organizzatori (un torneo di pallavolo annullato per mancanza di iscrizioni), altre che dovranno svolgersi da qui a pochi giorni. Dal nostro canto, non siamo certo entusiasti, di vede fra queste eventi come “Arte,' cioccolato e... fantasia!" (modificato per l'occasione in Arte, fantasia,cioccolato) e "Drive In", attività a cui ci siamo dedicati h24 per l'organizzazione e la gestione e che sono stati i pilastri della nostra estate 2011».

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.