Indovinello "Popolare"

Int’ ‘a l’uorto nce stà na cosa tonna ca tene li pili comm’a na cionna.
(La cipolla)


TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Archivio Articoli

Personaggi tipici da bar

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tratto dalla Rivista  Liberi di Aggire

di Antonio Pagliuca

Le strane persone da Bar

`o piliuso" - "II Pallista", - "II Giocatore" - "II Franco", - "Tirchio" - " `O `mbriacone", - " 'nciucessa"

`o piliuso"
A chi non è mai capitato di entrare in un bar in cui non eri mai stato prima e, casualmente, mettersi ad osservare le persone che lo frequentano, per poi cominciare a rendersi conto che somigliano tanto a quelle che frequentano abitualmente il tuo bar? Perché ogni bar ha il suo cliente che inevitabilmente ,sia buono o no,si lamenta per il caffè bruciato,o per i prezzi esagerati . Questo tipo di personaggio più comunemente definibile " `o piliuso" potrebbe arrivare a lamentarsi anche per uno spumantino con troppe bollicine o per un amaro troppo amaro,ma non ci sarebbe niente da stupirsi perché sembra che il lamentarsi in continuazione ce l'abbia nel DNA e senza farlo potrebbe addirittura morire,ma ai baristi non dispiacerebbe affatto.



"II Pallista"
Un altro tipico personaggio da bar più riconoscibile con lo pseudonimo del "II Pallista", è quel soggetto con cui non devi assolutamente incanalare una discussione se hai un impegno nei successivi minuti (ma anche ore!), perché vuoi o non vuoi, entrerai nel suo tunnel fatto di storie assurde di cui lui è sempre il protagonista. E allora avanti con il pallottoliere per ore e ore fino a quando non fingi di ricevere una telefonata da un amico in fin di vita che ha bisogno di te! Quindi l'unica arma per scappare dal Pallista è la sua stessa arma:'9a palla".


"II Giocatore"
Continuando con questo elenco di strane persone non può assolutamente mancare "II Giocatore", questi rispetto al passato si è evoluto, perché, rispetto a quando si potevano giocare solo le carte, le schedine o il lotto, oggi può contare su un vasta gamma di intrattenimenti/ossessioni, vedi: videopoker, pokeronline, scommesse di ogni genere, estrazioni di numeri ogni volta che te ne giochi uno e tutti quei gratta e vinci che sembrano sbucare come funghi. Questi maniaci del gioco non conoscono altro che il gioco,parlano solo del gioco. Ci sono due tipi di giocatori: quello vincente, spesso antipatico alla gente, proprio per il suo lato B molto pronunciato; e quello perdente, che a differenza del primo, alle persone fa simpatia se non addirittura tenerezza, quest'ultimo nonostante le numerose sconfitte arriverebbe a giocarsi persino la madre.


"II Franco"
Una persona molto vicina al giocatore è quella che in gergo viene chiamata "II Franco", ed è quel particolare soggetto che non fa altro che guardare. Sì quell'uomo che si trova sempre dietro a colui che sta investendo in un videopoker o si trova in mezzo ad una partita di briscola. Lui non gioca mai, non consuma mai in un bar, ma si nutre del gioco degli altri.


"Il Tirchio"
Come il Franco anche il 'Tirchio" è un assiduo frequentatore del bar, un tipo particolare perché, nonostante non sia affatto intenzionato a consumare, è sempre lì. II Tirchio non si muove dal bar, cosa che spesso fa imbestialire i proprietari, perché non solo non è fonte di guadagno, ma spesso ha un carattere fastidioso, stizzoso per questo non sempre i baristi resistono.


" `O `mbriacone"
Un altro personaggio cult del bar è senza dubbio " `O `mbriacone", molto amato, soprattutto dai più piccoli, per le sue bizzarrie e per le perle di saggezza che ama condividere con tutti, un po' meno per l'odore fetido che emana . Una curiosità su questa specie 'O 'mbriacone non si fa mai cogliere sobrio, infatti è sempre stato avvistato da ubriaco, quindi nessun barman ricorda in quale momento abbia cominciato a bere, al massimo ricordano che sia entrato già ubriaco.


" 'nciucessa"
Per concludere questa simpatica lista ho scelto un vero e proprio evergreen, o meglio "una vera e propria" perché spesso è una donna e non è da escludere che sia proprio la titolare del bar. Penso che ormai si sia capito che stiamo parlando della "nciucessa", un personaggio che non muore mai :un autentico database di informazioni su tutto e tutti,fiuto da segugio, vista a raggi X e super udito. Quello che tu sai la 'nciucessa già lo sa, quello che non immaginavi neanche minimamente, la 'nciucessa lo sapeva da tempo. In poche parole, se hai un segreto non puoi sfuggirle! Anche in questo caso esistono due modelli: quella riservata, molto rara, sa, ma giusto per il piacere personale, come si dice "giusto per sapere", si potrebbe sbilanciare solo su domanda esplicita; quella più comune invece è quella che lo fa quasi di mestiere,prova gusto nel diffondere le proprie informazioni,una sorta di Alfonso Signorini di Borgata.

Antonio Pagliuca

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.