Indovinello "Popolare"

Tata ‘o ngricca e mamma l’ammoscia.
(Il sacco di farina)


TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Archivio Articoli

Montefalcione - Rifiuti in fiamme a Carrani, l'opposizione interroga

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Montefalcione - Rifiuti in fiamme a Carrani, l'opposizione interroga

In seguito alfìncendio che questo pomeriggio si è propagato dai cumuli di rifiuti ammassati nell'area di stoccaggio di località Carrani, il Gruppo consiliare di Prima Montefalcione ha rivolto la seguente interrogazione al sindaco Belli:

II gruppo consiliare di opposizione del Comune di Montefalcione chiede alle SS.LL. una dettagliata relazione in merito all'incendio sviluppatosi nell'area di stoccaggio rifiuti di località Carrani in data 11-08-2011.

Inoltre, il Gruppo chiede alle SS.LL.:


In seguito all'ìncendio che questo pomeriggio si è propagato dai cumuli di rifiuti ammassati nell'area di stoccaggio di località Carrani, il Gruppo consiliare di Prima Montefalcione ha rivolto la seguente interrogazione al sindaco Belli:

II gruppo consiliare di opposizione del Comune di Montefalcione chiede alle SS.LL. una dettagliata relazione in merito all'incendio sviluppatosi nell'area di stoccaggio rifiuti di località Carrani in data 11-08-2011.

Inoltre, il Gruppo chiede alle SS.LL.:

1) Quali ricadute tale sinistro ha comportato e comporta per la salute dei cittadini residenti nelle aree limitrofe;

2) Quali interventi Codesta Amministrazione ha adottato ed intende adottare per valutare l'entità dei danni che l'evento calamitoso ha comportato;

3) Quali interventi Codesta Amministrazione ha adottato ed intende adottare per salvaguardare la salute e la pubblica e privata incolumità dei nostri concittadini;

4) Se i cittadini sono stati informati dell'accaduto e messi a conoscenza dei rischi a cui sono esposti per la diffusione nell'aria di una notevole quantità di diossina.

Pertanto, ritenendo i sottoscritti che la situazione sia molto grave e non trascurabile in quanto è in gioco la salute dei cittadini, si chiede che le SS.LL. rispondano con sollecitudine ed urgenza alle richieste formulate.


Ultimo aggiornamento (Sabato 13 Agosto 2011 15:41)

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.