Proverbio "Popolare"
Chi nasce quadro, non more tunno (Chi nasce quadrato, non muore tondo)
TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Archivio Articoli

Montefalcione, la Belli già in piazza: «Il paese è con noi»

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

belli antoniettaMontefalcione, la Belli già in piazza: «Il paese è con noi»
La candidata ha presentato la lista. Selvetella:?serve un cambio di rotta

Ottopagine Rosy Cefalo

BELLI copia1Montefalcione- Parte dalla piazza l’appello elettorale della lista “Lavoriamo insieme” e della sua candidata a sindaco, Maria Antonietta Belli. Nella mattinata domenicale, l’affetto dei cittadini ha accolto la Belli, che ha presentato la sua squadra in una atmosfera di festa, cui ha partecipato la cittadinanza. In un clima amichevole e informale si è parlato di idee, progetti, inaugurando anche la sede del comitato elettorale. Pare che sia questo lo spirito con cui la Belli intende iniziare una nuova e importante avventura politica nel comune di Montefalcione.

“In questa campagna elettorale -ribadisce Belli- ci accompagna l’entusiasmo di molti giovani. Questo gruppo politico ha cercato energie e professionalità diverse, c’è la solidità dell’esperienza di alcuni candidati, coniugata alla spinta verso il rinnovamento garantita da altri. C’è voglia di concretezza, siamo uniti e motivati da una comune e forte passione: il futuro di questo paese e la voglia di farlo rinascere senza condizionamenti”.
Partendo da una analisi sull’operato dell’attuale amministrazione, il consigliere uscente e ricandidato Rinaldo Selvetella, assicura: “C’è bisogno di una svolta in questa comunità, noi ci proviamo con il contributo di molti giovani e non solo. Questa è una sfida, un’opportunità per cercare di trasformare il territorio montefalcionese e creare condizioni di crescita per questo paese”.
Interviene anche la giovane candidata Antonella Pagliuca: “Voglio dare un contributo valido per migliorare questo paese, viviamo in un mondo di incertezze e troppo spesso la mia generazione è bistrattata. Sono qui per dar voce alle nuove generazioni”.
Alle affermazioni di Pagliuca fanno eco quelle della candidata Carmelina D’Agostino che conferma: “E’ la mia prima esperienza in una competizione amministrativa, spero che questa campagna elettorale sia efficiente e costruttiva. Crediamo in un progetto e lo faremo conoscere alla nostra gente senza scontri o attacchi personali, affronteremo con molta serenità questi giorni che ci separano dalla tornata elettorale”.

Rosy Cefalo 18 APRILE 2011

Ultimo aggiornamento (Martedì 19 Aprile 2011 09:34)

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.