Proverbio "Popolare"
Chi nasce quadro, non more tunno (Chi nasce quadrato, non muore tondo)
TRADIZIONI
C'era una volta
ARTISTI LOCALI
Home Archivio Articoli

D’Agostino (Pd): no netto allo sfrenato civismo

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

D’Agostino (Pd): no netto allo sfrenato civismo

Da Franco D'Agostino, esponente del Pd di Montefalcione, riceviamo e pubblichiamo

Corriere dell'Irpinia 29/03/2011

elezioni medico«Elezioni amministrative 2011, UDC e PDL diffidenti anche a Montefalcione, non a caso l'Unione di Centro è all'opposizione del governo Berlusconi e il segretario nazionale dello "scudo crociato" intende portare avanti un progetto alternativo per il governo del paese.

Allora parte degli inquilini dell'UDC cittadino sarebbero destinati prima o poi a cambiare casacca e nel prossimo consiglio comunale i probabili consiglieri della lista civica con il PDL potrebbero smentire se stessi. D'altro canto i fedelissimi di Casini intendono proseguire in piena coerenza con la linea ufficiale dei partito e dunque ìmpegnarsì localmente nel progetto alternativo alla destra. I partiti sono costretti a scegliere, lasciando fuori impulsi di sfrenato civismo, gli amministratori nell'autonomia conferita dalla legge dovranno saper programmare per realizzare il progetto amministrativo e dare al paese una direttrice di marcia europea con sanità uguale per tutti i cittadini, sicurezza sul lavoro, ambiente, occupazione, nuovo welfare, risorse umane e di capitale sono i capisaldi di tutti i comuni del sud che vogliono abbandonare definitivamente gli squaqqueri della politica e promuovere finalmente l'humus dei diritti e doveri. Il partito democratico nel comune irpino avanza in questa direzione, perciò altri riferimenti autocelebrativi a candidati sindaci non interessano, si lavora guardando le esigenze della collettività e per costruire unitamente il bene». Fin qui, il comunicato di D'Agostino. Secondo i ben informati, il candidato a sindaco del Pd di Montefalcione dovrebbe essere Angelo D'Agostino, presidente dei Costruttori irpini, che scenderebbe in campo con il placet di Mancino e, molto probabilmente, appoggiato anche dall'Udc.

Ultimo aggiornamento (Martedì 29 Marzo 2011 09:07)

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.